Merlò – IGT Umbria Rosso

Era l’inverno del 2019. Durante un assaggio di routine dei nuovi vini in vasca, una in particolare – di Merlot – cattura la nostra attenzione. Il cantiere disse “questo è il vino più buono che abbiamo in cantina, non fare un Merlot in purezza quest’anno sarebbe da pazzi!”

VIGNA15 ettari
TIPOLOGIA DI TERRENOargilloso, sabbioso, lacustre
ALLEVAMENTOcordone speronato
RESA IGT AMMISSIBILE165 quintali/ettaro
PRODUZIONE ANNUA3.332 bottiglie
VITIGNIMerlot
VENDEMMIAmanuale a cassette
SELEZIONE DELLE UVEmanuale su tre tavoli vibranti
AFFINAMENTOacciaio, legno e vetro per 2 anni
LONGEVITÁ DEL VINO10 anni
GRADAZIONE ALCOLICA14%
TEMPERATURA DI SERVIZIO18° – 20° C

Dopo la svinatura il vino viene lasciato decantare in tini di acciaio, dove svolge la fermentazione malolattica, per poi passare alla fase di invecchiamento in barrique francese. Una volta imbottigliato, il vino rimane in affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi.

Cuore rosso rubino con unghia porpora. Al naso rivela preziose note balsamiche e di ciliegia tendente alla piena maturazione. Pulita e fresca l’entrata in bocca con un tannino vellutato che accompagna bellissime e persistenti note speziate che rimandano al cacao, alla vaniglia e al pepe nero. Chiude elegante con sfumature di prugna e chiodi di garofano.

Compagno unico della pasta al ragù della tradizione, si sposa magnificamente con l’arrosto. Il matrimonio con i bolliti di carne è per sempre!