Montefalco Rosso DOC

montefalco-600x600px

“Le uve di Montefalco producono vini forti e tannici, solo nell’adeguato invecchiamento e nel lungo affinamento in vetro troviamo il carattere degli Umbri.”

VIGNA 15 ettari
TIPOLOGIA DI TERRENO argilloso, sabbioso, lacustre
ALLEVAMENTO cordone speronato
RESA IGT AMMISSIBILE 110 quintali/ettaro, pari a 164.000 bottiglie
PRODUZIONE 20.000 bottiglie
VITIGNI Sangiovese, Merlot, Cabernet, Sagrantino
VENDEMMIA manuale 2° e 3° decade di Settembre
SELEZIONE DELLE UVE manuale su tre tavoli vibranti
AFFINAMENTO acciaio, legno e vetro per 3 anni
LONGEVITÁ DEL VINO 10 anni
GRADAZIONE ALCOLICA 14%
TEMPERATURA DI SERVIZIO 16° – 18° C

Ogni Vino ha bisogno di grappoli adatti scelti alla giusta maturazione.
Per il Montefalco Rosso selezioniamo a mano il 12% delle uve provenienti dai nostri vigneti. La fermentazione avviene ad una temperatura controllata, preceduta da crio-macerazione pre-fermentativa nel rispetto della tradizione attraverso le migliori tecnologie del 3° millennio.
Dopo la svinatura, il vino viene lasciato decantare in tini di acciaio. Svolge, poi, la fermentazione malolattica in legno, prima di affrontare il lungo affinamento.
Il colore è rosso rubino con rilessi violacei. Il naso è complesso: mora, visciola, ciliegia, pepe nero, vaniglia. Chiaramente identificabili il Sagrantino e l’affinamento in legno.
Palato equilibrato, sapidità, freschezza, tannino integrato e non aggressivo. Morbido, lungo e con finale piacevolmente dolce e rotondo.
Si abbina egregiamente con carni rosse, selvaggina, salumi e formaggi stagionati.